Ieri apertura di copertina del giornale di Sicilia tutta dedicata alla scuola siciliana ed alle infrastrutture. Da un’intervista proprio ieri  rilasciataci dall’assessore Regionale alla formazione Bruno Marziano, viene fuori come spesso accade che i titoloni dei giornali spesso tendono a sovvertire i contenuti degli stessi articoli pubblicati. Bruno Marziano ha voluto in un certo senso rendere giustizia all’articolo stesso correggendo il titolo dello stesso articolo, riportando il tutto alla normalità del lavoro che l’assessorato dal lui diretto spiegando ai siciliani quello che egli stesso ha trovato iniziato e come si stanno svolgendo i lavori per dare uno sbocco positivo al settore scuola spesso e volentieri martoriato.

Commenti

commenti

3 Risposte

  1. renato

    Vedrete che non cambierà nulla….
    cambia solo il domicilio e ” le persone”, ma l’impostazione politica è la stessa, ve ne accorgerete!

    Rispondi
  2. renato

    Cercano solo consensi popolari per i voti e aprofittano della disperazione della gente

    Rispondi
  3. renato

    Secondo voi,che può dirvi un politico
    Per mantenere la poltrona? Solamente ciò che fa piacere alla gente.
    ricordatevi come si prentava crocetta. ..la scilabra e tutti gli altri, cosa è cambiato? ???

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata